Il Biondo è bellissimo, ma troppo chiaro per il mio viso

Il Castano mi piace perché è molto naturale, ma forse troppo… mi sembra spento, banale, non mi convince

È l’eterna lotta tra il Biondo e il Castano. Tra la voglia di dare più luce ai tuoi capelli e il timore di sembrare troppo artificiale.

Sono anni che vorresti provare a diventare bionda ma non ne hai mai il coraggio.
Oppure vorresti tornare al tuo colore originale ma hai paura di perdere tutto il tuo fascino.

E così, tra un dubbio e l’altro, rimandi la decisione, sentendoti sempre più insoddisfatta.

E se ti dicessi che ora non devi più scegliere?! E puoi comunque cambiare look?

Esatto, ma come? Con il BRONDE!

bronde

Bronde, il colore del momento: il perfetto mix tra Brown e Blonde

Castano e anche Biondo o, per dirla all’inglese, Brown ma anche Blonde. Ecco il Bronde!

È la nuova tendenza del momento, un colore unico che piace sempre di più e che ha conquistato anche noi del Salone Elixhair di Cagliari.

Tutte le clienti a cui lo propongo sono entusiaste.
Alcune persino mi ringraziano perché hanno finalmente trovato la tonalità giusta per loro.

In effetti il Bronde è un colore davvero speciale.
Elegante ma anche sfizioso, luminoso ma anche caldo. Insomma, il colore perfetto per prepararci alle nostre meravigliose estati sarde.

bronde

Credits: @glamradar (Pinterest)

E poi è ideale sia per le bionde, sia per le brune. Entrambe ritroveranno un effetto naturale, con meravigliosi riflessi.

I tuoi capelli sembreranno così sempre baciati dal sole.

Con il Bronde le brune potranno esaudire il desiderio di schiarire i capelli senza però il rischio di diventare biondo platino.
Mentre le bionde potranno giocare con riflessi scuri, sfoggiando un look davvero intrigante.

bronde

Credits: @crazyforus (Pinterest)

Tanti motivi per scegliere il Bronde

I vantaggi del Bronde non finiscono qui.
È un colore che richiede una manutenzione minima così non avrai più l’incubo della fastidiosa ricrescita.

Il trucco è giocare bene con le diverse sfumature. Serve quindi la mano di un professionista che sappia dove andare a scurire e schiarire, per esaltare al meglio i tuoi lineamenti.

bronde

Credits: @haarefrisuren (Pinterest)

Inoltre il Bronde si presta davvero ad infinite personalizzazioni.
Ti assicuro che sarà impossibile trovare un’altra donna con la tua stessa identica colorazione.

Partendo dalla tua base naturale, si può creare qualsiasi sfumatura.

Possiamo ad esempio puntare a toni caramello, un colore che amatissimo e adatto a qualsiasi stagione.

Oppure più sul bronzato, meno caldo del caramello ma altrettanto unico.

Se poi hai una base molto chiara, si può giocare con sfumature di biondo tendente al ghiaccio, sempre però miscelate con uno splendido castano.

Al contrario, su una base scura, ci possiamo orientare su un Bronde ramato, perfetto per esaltare gli occhi chiari.

bronde

Credits: @bloglovin (Pinterest)

Ti stai chiedendo qual è il taglio giusto?
Per far risaltare al meglio i riflessi, una lunghezza media o lunga e l’ideale.

Puoi ad esempio abbinare quindi il Bronde ad un bob o ad un taglio scalato.
Oppure ad una piega ondulata, per dare ancora maggiore movimento al gioco di sfumature.

Ed infine un ultimo consiglio: il Bronde, come tutte le tinte, dà il meglio di sé su capelli sani.
Per questo abbiamo elaborato un trattamento unico, Relix, capace di ricostruire i capelli senza appesantirli.

Bastano pochi minuti per tornare ad avere una chioma in forma… e dare ancora più risalto al tuo nuovissimo Bronde.
Prenota un appuntamento!

Condividi questo articolo con i tuoi amici ;-)