Prima di parlarti dei Trattamenti di Ricostruzione vorrei farti una piccola introduzione su un aspetto molto importante che poche donne considerano.

I capelli, a differenza di qualche altro elemento del nostro corpo, non si rigenerano autonomamente.

La pelle ad esempio, se subisce un danno si rigenera in maniera spontanea.

I capelli invece usano un sistema di rigenerazione differente, simile a quello delle unghie:

continuano a crescere permettendo di tagliare le parti danneggiate che verranno poi sostituite da parti più sane.

Con questa premessa ho voluto evidenziarti la grande fragilità dei capelli, appunto perché una volta danneggiati non sono in grado di autoripararsi.

E qui entra in gioco la Ricostruzione dei Capelli.

La Ricostruzione dei Capelli di fatto è un trattamento che permette di restituire ai capelli quelle sostanze presenti dalla loro nascita e che possono perdere:

  • Proteine (quasi l’80% del totale)
  • acqua,
  • minerali,
  • lipidi,
  • glucidi,
  • amminoacidi,
  • vitamine.

E la cheratina è la principale tra le proteine presenti.

Per questo la cheratina è così importante per i capelli, ne rappresenta il componente principale.

Voglio sottolineare che se si vogliono dei capelli sani che risultino morbidi e lucenti, devono necessariamente avere la corretta composizione di tutti gli elementi che ti ho descritto.

In caso contrario avrai dei capelli brutti e con dei difetti evidenti.

Ma perché i capelli perdono le sostanze che li costituiscono?

In parte è una questione fisiologica.

Con l’avanzare dell’età il corpo di noi donne comincia a ridurre la velocità di produzione di alcune sostanze come anche quelle presenti nei capelli.

Ma oltre a questo ci sono altri fattori che contribuiscono a rendere i capelli poveri delle loro sostanze principali:

  • I fattori climatici come vento e sole che contribuiscono alla disidratazione
  • Il cloro contenuto nell’acqua della piscina e la salsedine del mare.
  • Shampoo e balsamo utilizzati a casa con dei livelli di acidità non corretti
  • Permanenti, stirature chimiche e schiariture eccessive effettuate dal parrucchiere.

E tanto altro ancora che magari ti riporterò in un prossimo articolo.

Come funziona La Ricostruzione dei Capelli?

Per restituire ai capelli le sostanze che hanno perso devi intervenire con un Trattamento di Ricostruzione.

Questo è il modo per “rimpolpare” i capelli restituendogli quelli stessi elementi che ti ho descritto e che hanno perduto.

A seconda della necessità ci sono dei trattamenti specifici che apportano cheratina, ristabiliscono la giusta idratazione, oppure integrano minerali e vitamine.

Oppure ancora, si può usare l’Acido Ialuronico, che oltre ad aumentare l’idratazione dei capelli crea un film protettivo che ne combatte la possibile disidratazione.

Questi sono solo alcuni degli esempi di Trattamenti di Ricostruzione.

Ripeto, a seconda del problema bisogna scegliere il trattamento giusto, non fare l’errore di pensare che un singolo trattamento vada bene per tutti i capelli.

I Prodotti

Se sei mia cliente o segui il mio Blog, probabilmente conoscerai la mia posizione nei confronti dei prodotti.

I prodotti sono uno strumento indispensabile per svolgere il nostro mestiere come lo sono ad esempio le forbici da taglio.

Immagino che tu non pensi che le forbici siano il motivo per cui il parrucchiere ha eseguito un taglio strepitoso.

Devono essere affilate e taglienti, certo, ma sono sempre e solo uno strumento.

Allo stesso modo non ci sono prodotti miracolosi per la Ricostruzione dei Capelli che risolvono il tuo problema con qualche applicazione.

E ti posso assicurare che scegliere i giusti prodotti da utilizzare su ogni caso specifico, non è assolutamente semplice se non si possiede il giusto livello di competenza.

Il ruolo del Parrucchiere

La più grande difficoltà per un parrucchiere è capire la giusta tipologia di Ricostruzione da applicare.

Come ben sai i capelli non sono tutti uguali.

E capire la causa del loro malessere è una delle cose più complesse del nostro mestiere.

E qui entra in gioco l’esperienza del Parrucchiere che deve riuscire a capire quali sono le sostanze di cui i capelli sono carenti per poterle poi integrare.

Ma non finisce qui.

Perché essendo la Ricostruzione dei Capelli un Trattamento, il modo in cui questi elementi vengono reinseriti nei capelli fa un’enorme differenza.

Assicurati quindi che il parrucchiere che sceglierai abbia sufficiente esperienza in questo tipo di trattamenti.

Ma soprattutto stai molto attenta al fatto che sia molto preparato su questo argomento e non caschi anche lui nell’inganno di cui ti sto per parlare.

L’inganno

Ancora una volta voglio metterti in guardia dal grande inganno che si cela dietro il termine “Cheratina”.

Se hai avuto modo di leggere il mio articolo “Il grande inganno dei trattamenti liscianti alla cheratina” saprai già di cosa parlo.

Per farla breve ti dirò solo che la cheratina è stata oramai inserita in una vasta gamma di prodotti e trattamenti che nulla hanno a che fare con la salute dei capelli.

In molti casi, come la stiratura, addirittura rovinano i capelli, ma molte aziende produttrici sfruttano il nome benefico della cheratina per far credere che i capelli diventino più sani e più belli.

Purtroppo anche molti parrucchieri cadono in quest’inganno.

Non essendo molto esperti su questa materia, si affidano completamente ai loro fornitori di prodotti, il cui intento è ovviamente vendere più prodotti possibile.

Ho avuto occasione di confrontarmi con diversi parrucchieri che addirittura pensavano che la cheratina fosse una sostanza per lisciare i capelli.

Niente di più sbagliato.

Quello che devi sempre tenere a mente è quando ti propongono un trattamento alla cheratina, questo NON DEVE MAI essere un trattamento lisciante.

Se seguirai questo consiglio eviterai di buttare via dei soldi per un lavoro che altro non farà che rovinare i tuoi capelli.

Se avessi bisogno di maggiori informazioni non esitare a scrivermi all’indirizzo email info@elixhair.it oppure mi trovi su Facebook Messenger, anche la domenica.

E se ancora non l’hai fatto ti consiglio di leggere il mio articolo “Il Grande inganno dei trattamenti liscianti alla cheratina“, potrebbe aiutarti a non commettere un grosso errore.

A presto,

Valentina Spiga

Condividi questo articolo con i tuoi amici ;-)