Tra i tanti contatti che ho ricevuto nelle ultime due settimane attraverso Messenger, ci sono state 4 donne che mi hanno fatto più o meno la stessa domanda:

“Posso usare l’uovo sui capelli per nutrirli e tenerli in forma?”

Nello specifico, due di loro chiedevano se potevano utilizzare l’uovo, una l’olio di oliva e la quarta il burro.

La mia risposta è stata la stessa per tutte e quattro:

Assolutamente no, non azzardarti a commettere questo errore”.

E visto che in questo periodo sono tornati di moda i miracolosi “rimedi della nonna” ho deciso di spiegarti perché alcuni di questi li devi tenere alla larga dai tuoi capelli come un apicoltore tiene lontano Winnie The Pooh dal suo miele.

Ma prima, ti prego, dimmi che non farai mai ciò che sta facendo questa ragazza sotto la doccia:

Se anche a te è venuto un senso di disgusto nel vedere questa immagine allora siamo sulla buona strada.

Ma se ti sembra una pratica corretta allora leggi con attenzione quanto ti sto per dire, vedrai che non sono tutte rose e fiori come potresti aver letto su internet.

Permettimi prima di aprire una piccola parentesi.

I “rimedi della nonna” si intendono spesso come degli esempi da seguire che portano solo benefici senza che possa esserci alcuna controindicazione.

Ma la realtà è ben diversa e credimi, anche a me come tanti altri colleghi è capitato di dover porre rimedio a situazioni disastrose causate da questi “rimedi”.

Ti faccio una domanda: Se davvero funzionassero perché non li utilizziamo anche noi parrucchieri nei nostri saloni?

Sai quanti soldi potremmo risparmiare se potessimo fare a meno di comprare i costosi Shampoo e Maschera che usiamo al lavatesta?

Il motivo naturalmente c’è e ora ti voglio spiegare perché non devi cadere nella tentazione di:

  • Spalmare un uovo crudo sulla testa
  • Condire i capelli con Olio di Oliva
  • Imburrare la chioma come fosse una teglia da forno

Cosa può succedermi se li provo sui miei capelli?

I 3 casi che ti ho riportato non solo non ti daranno i risultati sperati ma causeranno degli imbarazzanti effetti collaterali difficili da eliminare.

L’uovo, l’olio e il burro sono 3 elementi molto grassi e a contatto con i capelli li rendono viscidi e unti e nel caso dell’uovo pure collosi e appiccicosi.

Diventeranno pesanti ed avrai l’odioso e antipatico “effetto schiacciato” degno di Morticia Addams.

E una volta fatto il danno, avrai solo un modo per eliminare questo grasso in eccesso.

Lavare, lavare e rilavare più e più volte.

Perché tutto quel grasso in eccesso non andrà via con un semplice lavaggio.

E neanche l’uso di uno Shampoo più aggressivo ti salverà, perché se da un lato potrai ridurre il numero di lavaggi necessari, avrai comunque il danno causato dallo Shampoo.

Quello che ti può succedere è di ritrovarti con dei capelli secchi e vetrosi mentre inizialmente sognavi di averli più morbidi e lucenti.

Ora voglio farti capire il motivo per cui questi 3 rimedi non funzionano.

Perché questi 3 rimedi della nonna non funzionano?

Quando utilizzi l’uovo, l’olio di oliva o il Burro, solo una piccola quantità di queste sostanze viene assorbita dai capelli, il resto avvolge ogni singolo capello ricoprendolo con una patina grassa e oleosa.

È proprio l’eccesso di grasso residuo che causa tutti questi problemi.

Un grasso che non dovrebbe stare sui capelli e che causerà tutti i problemi visti prima.

Ma allora perché ci sono dei famosi prodotti professionali che usano Oli come ad esempio l’Olio di Argan?“, potresti chiederti.

La domanda è legittima, infatti ci sono tanti ottimi prodotti professionali che hanno al loro interno degli Oli: Argan, Mandorla, Cocco e tanti altri tipi.

Ma ci sono due grandi differenze tra questi prodotti e i “rimedi della nonna” di cui ti ho parlato:

1. I prodotti professionali contengono degli elementi aggiuntivi che permettono alle sostanze oleose e grasse di penetrare all’interno dei capelli riducendo al minimo l’untuosità esterna.
2. La seconda grande differenza riguarda le quantità. Tipicamente uno Shampoo con Olio di Argan contiene all’incirca (SOLO) il 5% di Olio, una quantità molto ridotta e non paragonabile all’Olio di Oliva versato direttamente sulla testa.

Queste sono le differenze che fanno si che in un caso il risultato sia stupendo, e nell’altro caso un completo disastro.

Spero di averti dato anche in questo caso tutti gli elementi per evitare questi falsi rimedi che ti porteranno solo problemi.

Se avessi bisogno di maggiori informazioni non esitare a scrivermi all’indirizzo email info@elixhair.it oppure mi trovi su Facebook Messenger, anche la domenica.

E se ancora non l’hai fatto ti consiglio di leggere il precedente articolo “Cos’è la Ricostruzione dei Capelli e come funziona“, ti darà ulteriori informazioni su come avere dei capelli sempre morbidi e lucenti.

A presto,

Valentina Spiga

Condividi questo articolo con i tuoi amici ;-)